Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Palpare una donna NON è uno scherzo


canale-Telegram-senoecoseno

( iscriviti al canale Telegram, NOW )

Come ogni 1° maggio ha il suo concerto, sabato 22 aprile aveva la sua immancabile puntata di Amici di Maria De Filippi, programma ultra-trash imperdibile come le ragadi anali (de gustibus non est disputandum). Già leggendo i nomi da parterre de rois del cast uno capisce che non v’è speranza alcuna per la razza umana: Rudy Zerbi, Garrison, Boosta, Ermal Meta.

Emma-Marrone-palpata-scherzo-2

La trasmissione proveniva dall’ennesima furibonda sceneggiata di castoldiana memoria: infatti pochi giorni prima il sempiternamente polemico (e foriero di polemiche) Morgan aveva lasciato il carrozzone. “E sti c…” pensa uno, giustamente per altro…Non deve aver pensato così la De Filippi che per supplire all’assenza del Bowie di Muggiò e per scatenare altre polemiche (capaci di spazzare le briciole della precedente diatriba sotto il tappeto della dimenticanza) ha pensato bene di organizzare uno “scherzone” ad Emma Marrone (scherzi in casa Mediaset portano sempre, purtroppo, alla mente quella specie di cosa chiamata Scherzi a parte).

La burla contro la Marrone si chiama “Il balletto a luci rosse”, su YouTube lo si trova integralmente con annesse le reazioni del “cast” del programma quando in onda videro tramite errevuemme il tutto. Ve lo linkiamo così potrete apprezzare in nostra compagnia siffatta “genialità” e potrete seguire con maggior attenzione la nostra rapida sinossi ed analisi:

*update* – Abbiamo reinserito il video tramite il sito di Repubblica perché i video presenti su Youtube sono stati quasi tutti rimossi per coyright.

CRONOSTORIA.

All’inizio della registrazione video magnetica si sente la voce cavernosa della Maria nazionale spiegare: «Emma viene chiamata in studio ma un ballerino nostro complice si rivelerà molto attratto dal suo corpo». Quindi vediamo la cantante fare la conoscenza del “molestatore” che per risultare più simpatico è, oltretutto, francese. A 0.27 si vola già altissimi. La friulana Elisa (una cantate che non ci meritiamo, parafrasando e stravolgendo il significato di un complimento che Luttazzi fece a Vinicio Capossela) con espressione neanderthaliana è già mezza capottata dal ridere e, si puntualizza, lo scherzo doveva ancora iniziare. Elisa per tutta la durata del video caracolla ridendo (1.20, 2.09, 2.58, 3.45) trovando ilare il fatto che un emerito sconosciuto appoggiasse il pacco sul culo di Emma, le palpasse il fondoschiena ed il seno. Probabilmente non si era mai divertita tanto, forse è abituata ai film di Boldi dove non recita De Sica, quella specie di cinepanettoni di serie B…Altro momento interessante a 1.15: Emma inizia a lamentarsi per gli strusciamenti, osservandola Eleonora Abbagnato ride. La Marrone (1.39) inizia a deplorare sempre più le attenzioni del ballerino d’oltralpe, infatti a 1.51 dice: «Diciamo che me l’ha appoggiato cinque, sei volte». A commentare questo imbarazzo della cantante a 1.55 possiamo vedere un’Ambra sganasciante. Fra 2.58 e 3.11 il ballerino palpa il sedere marroniano due volte. Un paio di momenti ancora che ci preme portare alla vostra attenzione. 3.34: il francesino, che starà ancora rosicando per il rigore di Grosso, tocca una tetta ad Emma. 4.20 (il numero dei potheads): Emma inizia finalmente ad alzare le mani e ad offendere.

Poi la cosa trascende tipo peggiori bar di Caracas e ci interessa poco esaminarla.

La prima cosa che ci ha colpito guardando il video sono le reazioni di Elisa, Eleonora Abbagnato ed Ambra.

Guardano e ridono.

Osservano un uomo sconosciuto ad Emma che le si strofina contro irritandola profondamente e si sfasciano dalle risate senza calcolare nemmeno per un istante la repulsione della cantante. Nessuna delle tre è minimamente sfiorata dall’idea che la Marrone fosse intimamente schifata dalla cosa. Empatia, compassione, solidarietà femminile queste emerite sconosciute…Si potrebbe obbiettare che era uno scherzo. Vero, era uno scherzo, chiaramente di merda. Ma Emma questo non lo sapeva. Il disgusto, la rabbia, la frustrazione che traspare dal suo viso quando il ballerino le si avvicina, si struscia, la palpa è reale. È lo stesso schifo che Emma proverebbe se incontrasse uno per strada che adottasse lo stesso comportamento. Ma forse Elisa, la Abbagnato e Ambra non ci arrivano. Ci dispiace per loro.

E ci dispiace per Maria De Filippi che non sarà mai la pietra angolare della miglior TV italiana (anzi…), però la consideravamo una persona intelligente. Ma con questo scherno ci ha fatto cambiare idea.

Inscenare molestie sessuali per fare una beffa non fa ridere, ma proprio per il cazzo! Oltre ad essere una cosa spiacevole è anche pericolosa giacché molte donne ne sono state traumatizzate. Non stiamo ipotizzando Emma Marrone sia rimasta scioccata dalla cosa, ci sembra però un atteggiamento poco rispettoso e privo di tatto verso chi ha purtroppo subito questo genere di abusi. Perché questo sono: abusi. E non si getti la croce addosso ad Emma Marrone perché ad una certa ha iniziato ad offendere e ad alzare le mani: comportamento sacrosanto e giusto!

E non chiamateci bacchettoni.

Non siamo per l’uso di sostantivi tipo presidentessa o sindaca. E libri come Il maschio è inutile o Le donne erediteranno la terra ci fanno ridere già dal titolo, quindi non siamo quel genere di uomini che adottano un comportamento filonazifemminista.

Semplicemente troviamo schifoso fingere una molestia e chiamarlo scherzo. Troviamo disgustoso vedere donne (ma anche uomini) che ridono innanzi a “scherzi” come questi. Ed infine troviamo assurdo che qualche anima candida abbia addirittura osato criticare la collera di Emma quando aveva a che fare col polipone.

Non c’è un cazzo da ridere se uno che non è il tuo uomo inizia a metterti le mani dove non vorresti. Se Shaquille O’Neal (2.16 cm per 147 kg) iniziasse a tastarvi, a strofinarsi su di voi, a dimostrare intenzioni lubriche, ridereste?

P.S. Al ballerino francese diciamo (citando il poeta): “Coppa in faccia, e quando te passa?!?”

(Visited 7.888 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!