Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Nintendo Switch: i porting potrebbero non essere supprotati

nintendo-switch

Continua la serie di brutte notizie per Nintendo Switch, solo pochi giorni fa infatti una fonte aveva confermato che probabilmente non vedremo Red Dead Redemption 2 sulla nuova console di Nintendo (ve ne avevamo parlato QUI), solo di pochi minuti fa invece è la voce secondo cui i porting sulla Switch avrebbero vita difficile.

Sebastian Aaltonen infatti, un ex dipendente Ubisoft e co-fondatore di Second Order LTD, ha affermato che gli sviluppatori che intendono effettuare porting da altre console si scontreranno con molte difficoltà, sembra infatti che il porting diretto non sia affatto possibile.

Sempre secondo Aaltonen la Switch infatti dovrebbe essere equipaggiata con una banda di memoria di 25.6 GB/s, ovvero una quantità molto inferiore rispetto ad esempio a quella di Xbox One che si attesta sui 68 GB/s, inoltre la console Microsoft dispone di una ESRAM di 32 Mb che è del tutto assente sulla console Nintendo.

Nonostante infatti l’architettura Maxwell che gestisce le periferiche video su Switch sia molto superiore rispetto alle precedenti console, non sarebbe da sola sufficiente a garantire un porting diretto a meno di evidenti ritocchi su caratteristiche grafiche dei giochi come anti-alias, filtri, illuminazione, riflessi e molti altri.

Ovviamente queste sono solo voci e per avere conferme ufficiali dovremo aspettare il 13 gennaio, data in cui Nintendo svelerà ufficialmente tutte le caratteristiche tecniche dello Switch.

 

 

(Visited 155 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!