Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Nintendo Switch finalmente annunciata

Dopo mesi e mesi di rumor, giovedì pomeriggio è stata finalmente annunciata la nuova console della Grande N: Nintendo Switch.

Precedentemente indicata con il nome in codice NX, la nuova Nintendo presenta una peculiarità già accennata nella Wii U, ma mal gestita. La nuova console sarà infatti modulare, e permetterà di giocare ai vostri giochi preferiti sia comodamente dal divano (la console streammerà il contenuto sulla TV attraverso un apposito apparecchio), sia in giro con gli amici grazie al suo schermo integrato e i suoi pad laterali. A proposito di pad laterali, essi potranno essere staccati e condividerli con gli amici affinché si possano fare giocate in compagnia (ed è forse proprio per questo che i due piccoli pad hanno il nome di “Joy-Con“).

nintendo-switch02

Ma per gli utenti più hardcore è stato confermato dal video stesso che è presente anche un gamepad “pro”, che era presente anche nella vecchia Wii U. Speriamo però che almeno questa volta non dobbiamo sborsare soldi in più per averlo.

Ma parliamo del vero cuore pulsante di Nintendo Switch, che è firmato Nvidia. Come si può infatti leggere dal comunicato stampa, l’azienda ha forniti i dettagli tecnici della console: la CPU sarà formata da un processore Tegra custom di ultima generazione, mentre la GPU è basata sulle migliori schede grafiche della gamma Nvidia. Sono state poi create librerie, NVN e API appositamente per la nuova console.

nintendo-switch03

Voci di corridoio suggeriscono anche che la nuova console sia region free al 100%, ovvero si potranno giocare anche videogiochi esclusivi del sol levante. Ciò non era possibile prima ,ed infatti se il rumor dovesse risultare veritiero, Nintendo Switch sarebbe la prima console Nintendo ad essere region free.

Ma parliamo ora dei giochi: nel video sono stati mostrati i classici giochi Nintendo come Splatoon (che non si sa se sia un nuovo capitolo oppure è il precedente capitolo uscito per Wii U ma riportato sulla nuova console), un nuovo gioco di Super Mario in 3D, e quello che sembra essere Mario Kart 8 ma con delle aggiunte (come ad esempio la presenza di King Boo nel roster dei personaggi, assente in vece nella versione Wii U). Altri giochi in arrivo per la console sono Project Sonic 2017, Steamworld Heist, Dragon Quest X, Dragon Quest XI, Just Dance 2017 e  RISE: Race the Future.

nintendo-switch01

Nintendo ha inoltre confermato le varie software house che collaboreranno con l’azienda per portare nuovi titoli sulla console. Di seguito la lista:

  •  505 Games
  •  Activision Publishing, Inc.
  • ARC SYSTEM WORKS Co., Ltd.
  • ATLUS CO., LTD.
  • Audiokinetic Inc.
  • Autodesk, Inc.
  • BANDAI NAMCO Entertainment Inc.
  • Bethesda
  • CAPCOM CO., LTD.
  • Codemasters®
  • CRI Middleware Co., Ltd.
  • DeNA Co., Ltd.
  • Electronic Arts
  • Epic Games Inc.
  • Firelight Technologies
  • FromSoftware, Inc.
  • Frozenbyte
  • GameTrust
  • GRASSHOPPER MANUFACTURE INC.
  • Gungho Online Entertainment, Inc.
  • HAMSTER Corporation
  • Havok
  • INTI CREATES CO., LTD.
  • KOEI TECMO GAMES CO., LTD.
  • Konami Digital Entertainment Co., Ltd.
  • LEVEL-5 Inc.
  • Marvelous Inc.
  • Maximum Games, LLC
  • Nippon Ichi Software, Inc.
  • Parity Bit Inc.
  • PlatinumGames Inc.
  • RAD Game Tools, Inc.
  • RecoChoku Co., Ltd.
  • SEGA Games Co., Ltd.
  • Silicon Studio Corporation
  • Spike Chunsoft Co., Ltd.
  • SQUARE ENIX CO., LTD.
  • Starbreeze Studios
  • Take-Two Interactive Software, Inc.
  • Telltale Games
  • THQ Nordic
  • Tokyo RPG Factory Co., Ltd.
  • TT Games
  • UBISOFT
  • Ubitus Inc.
  • Unity Technologies, Inc.
  • Warner Bros. Interactive Entertainment
  • Web Technology Corp

Ma quali e quanti di questi giochi saranno disponibili dall’uscita della console? Ancora non si sa, ma secondo un comunicato stampa di Nintendo verranno rilasciate date, prezzo e finestra di lancio di alcuni titoli nel mese di marzo.

Nintendo ha inoltre svelato, in un intervento pubblicato su Famitsu, che Nintendo Switch non sarà retrocompatibile con i Blu-ray di Wii U, né con le cartucce di 3DS. Ciononostante, è possibile che ci siano piani per rendere compatibile la nuova console con le versioni digitali dei giochi disponibili per le due piattaforme ora in circolazione.

nintendo-switch04

Le informazioni finiscono qui, vi ricordiamo però che nel caso in cui vorreste acquistare la nuova console, essa sarà disponibile a partire da marzo 2017. A quanto sarà venduta? Ancora non si sa, ma intervistati dal sito GameIndustry secondo alcuni analisti non dovrebbe costare $300.

Voi la comprerete?

(Visited 183 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!