Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Google Maps ora vi dice dove avete parcheggiato


Avete difficoltà a ricordare dove avete parcheggiato la vostra macchina? Google Maps appena aggiunto un piccolo ma utile aggiornamento per aiutarvi: ora è possibile sapere dove avete parcheggiato tramite l’app.

Ad annunciarlo non è stato Google ma se n’è accorto Ars Technica: nell’ultima versione Android di Google Maps, la 9.49, c’è la nuovissima opzione ‘salvare il parcheggio’.

Google_maps-parcheggio-1

(Credit: Ars Technica)

Google_maps-parcheggio-3

(Credit: Ars Technica)

Google_maps-parcheggio-2

(Credit: Ars Technica)

Come funziona?

Per accedere alla nuova feature, oltre ad avere l’ultima versione dell’app, vi basterà toccare il punto blu presente sulla mappa con la vostra attuale posizione. In questo modo, con un semplice tocco, Google salverà la vostra posizione che è in parte approssimativa ma allo stesso tempo avrete la possibilità di aggiungere delle note sulla vostra posizione ed aggiungere foto.

Inoltre è possibile anche impostare un timer, utile per chi ha parcheggiato ad esempio sulle strisce blu e ha il parcheggio a tempo. E Google Maps non si ferma qui: potrete anche condividere la posizione del vostro parcheggio con i vostri amici.

L’unica nota dolente è per gli utenti Apple: non ci sono infatti notizie su quando questa nuova feature arriverà su iOS ma immaginiamo sia solo solo una questione di tempo.

(Visited 147 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!