Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Edward Snowden rivela come generare password a prova di hacker

In una lunga intervista con John Oliver,  Edward Snowden ormai celebre per aver rilasciato informazioni secretate dell’NSA, ci rivela qualche consiglio su come generare una password che fornisca un livello di sicurezza quantomeno accettabile.

Edward Snowden

Come prima cosa bisogna escludere qualunque password più corta di 8 caratteri, evitare nomi semplici, date di nascita, parole di uso troppo comune; una password così costituita potrebbe essere violata in meno di un secondo da un attacco  Brute force, una tipologia di hacking nel quale  per scovare la password della vittima, l’hacker testa una serie di parole provenienti da un enorme dizionario che comprende nomi, numeri, ed espressioni di uso comune, finchè non trova la combinazione giusta.

Edward Snowden 1       Come prima cosa bisogna escludere qualunque password più corta di 8 caratteri

Per evitare questo rischio la cosa migliore è non pensare a una password come ad una parola “ma come a una frase”, che conti più di 8 caratteri e sia composta da parole numeri e simboli, il tutto per rendere il lavoro degli hacker il più difficile possibile.

La migliore password che Snowden ci consiglia?

margaretthatcheris110%SEXY

Ps: E’ solo un esempio, non usatela!

(Visited 451 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!