Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Superhot: un FPS davvero originale


Superhot, ebbene si un altro FPS, ma aspettate un attimo.

superhot-0
Creato da un piccolo team con un budget molto limitato, Superhot porta vento di novità in un genere che sembra ormai del tutto saturo. Mentre i suoi contemporanei come Call of Duty e Battlefield scelgono di essere veloci, rumorosi e particolarmente completti al livello di meccaniche di gioco, Superhot è molto ragionato, tattico e somiglia a un action-puzzle, che implica lo sparare alle persone, in testa.

Ciò che rende caratteristico Superhot è il tempo e il movimento, infatti: le persone , i veicoli, le schegge e i proiettili si muovono solamente quando il giocatore si muove. Fai un passo, il nemico fa un passo, ti fermi e anche il nemico si ferma.

Il gioco è lento o veloce a seconda della scelta del giocatore, permettendo di mirare con cura, schivare un pugno oppure rallentare, fermarsi, fare un bel respiro profondo e pensare a come uscire da una brutta situazione.

La meccanica è semplice ma l’effetto in game è davvero fantastico e sicuramente d’effetto, ma ve lo diciamo subito, se non avete buoni riflessi, vi troverete in difficoltà.

Lo scopo di ogni stage è quello di sterminare orde di nemici e sopravvivere schivando proiettili con effetti degni di Matrix. Ogni colpo lascia una traccia rossa, che non è solo una caratteristica estetica del gioco ma un elemento che caratterizza le architetture bianco ghiaccio del gioco.

Non vogliamo svelarvi altro sul videogame, vi consigliamo invece di correre ad acquistarlo!


[ Vai AVANTI, clicca sul numero SUCCESSIVO ]

[ Vai AVANTI, clicca sul numero SUCCESSIVO ]

(Visited 280 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!
Pages: 1 2 3 4 5