Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Se Apple dovesse perdere, 'andremo verso uno stato di polizia'?


“Se la Apple perderà questa battaglia ci ritroveremo in uno stato di polizia, un governo con poteri illimitati che potrà sempre ascoltare le nostre conversazioni telefoniche”.

James-Comey-Fbi-rosponde-Tim-Cook-1

Le dichiarazioni, raccolte dalla CNN, arrivano dal legale, Ted Olson, e l’intento è quello di ribadire il totale rifiuto da parte di Apple di fornire all’FBI l’access key necessaria per decrittare l’iPhone del killer di San Bernardino (California). Tutto ciò poco dopo la risposta diretta di James Comey, numero 1 dell’FBI a Tim Cook.

“Non si tratta di un caso che coinvolge solo un iPhone”

La Apple ha ufficialmente presentato il suo appello contro la richiesta del governo americano un giorno prima dalla scadenza dei termini.

La nota di Olson si conclude con queste parole chiare e forti: “La sicurezza delliPhone è la ragione per cui molte, molte persone lo comprano. E Apple è molto sensibile alla sicurezza nazionale e agli sforzi compiuti dalle forze dell’ordine per protegere i cittadini americani. Ma nel caso contro l’Fbi il governo ha oltrepassato la sua autorità legale”

(Visited 79 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!