Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

New York: arresti per detenzione di marijuana in calo del 40% - FOTO


La marijuana a New York, grazie all’impegno del sindaco de Blasio, ha tutto un altro gusto: le forze dell’ordine, su indicazione del sindaco stesso, si sono ‘addolcite’ nei confronti di coloro che vengono fermati con piccole quantità di marijuana.

(Credit: http://norml.org/)

(Credit: http://norml.org/)

Questo ha portato ad un netto calo del 40% degli arresti per la detenzione della Maria (FOTO). I numeri sono passati dai 29,906 dei primi 10 mesi del 2014, ai 18,120 di questo 2015.

http://norml.org/

http://norml.org/

Questo di certo non significa che ci sia aria di legalizzazione. Mentre l’utilizzo medico della marijuana e quello ricreativo sono stati legalizzati in altri stati (Colorado e Washington ad esempio), le leggi sulla marijuana a New York rimangono comunque rigide: le multe per le violazioni legate al possesso di piccole quantità di marijuana hanno registrato una forte impennata. Siamo infatti passati dalle 13.081 del 2013 alle 16.000 sanzioni amministrative dei primi 9 mesi del 2015.

Uso di marijuana in pubblico è ancora illegale ma sicuramente più ‘mellow’.

(Visited 183 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!