Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Dopo WhatsApp anche Viber cripta le conversazioni


Sicuramente meno usato di Whatsapp e Telegram ma Viber ha una fetta di mercato non indifferente e non farsela ulteriormente rosicchiare ha deciso di criptare, come i suoi competitor, tutti i messaggi e le chiamate vocali che passano sul suo servizio di chat (audio e scritta).

Viber-crittografia-chat-2

La crittografia automatica sarà presto disponibile in tutti i Paesi ma per ora ha iniziato con alcuni di loro, Italia inclusa, e l’ha resa default su dispositivi Android, iOS, Windows e Mac. In una nota diffusa dall’azienda si legge che nella nuova release del software 6.0 ‘un lucchetto grigio sarà il segnale che la conversazione, sia vocale che testuale, è protetta e inaccessibile dall’esterno’.

LINK – Qui potete leggere il post di Michael Shmilov sul sito di Viber.

(Visited 222 times, 1 visits today)
Clicca Mi Piace!